Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
11 settembre 2014 4 11 /09 /settembre /2014 11:31

 

 

 

 

 

Il pane è un alimento assolutamente fondamentale a tavola: a pranzo, a cena e spesso anche a merenda!
E’ assolutamente impensabile, immaginare una vita senza pane: ciabatta, filoncino,michetta, arabo o qualunque altro che sia!
Per tutti, anche per coloro che sono a dieta, benché, indubbiamente  non ne possano fare un uso sconsiderato, il pane non deve proprio mancare in tavola: unica regola è quello che il pane sia fresco e croccante!
E’ impagabile difatti il profumo e il sapore delpane fresco, ed è decisamente preferibile così, piuttosto che duro e posso!
Con i frenetici giorni d’oggi, però capita sovente di recarsi una sola volta a settimana a fare laspesa e si deve quindi approfittare per acquistare tutto l’occorrente fino alla spesa successiva, compresa un’abbondante scorta di pane: è quindi d’obbligo, imparare a conservare il pane nel modo corretto, cosicché il giorno successivo all’acquisto risulti ancora fresco e morbido.
Vediamo quindi, come fare a conservare il pane, nel modo giusto?
Ecco allora 3 semplici metodi, per avere il pane fragrante ogni giorno:

  • avvolgere il pane in un panno leggermente umido, che contribuirà a mantenerne la freschezza fino al giorno successivo. E’ fondamentale però, utilizzare un panno, che non sia colorato, onde evitare di colorare la panella in questione;
  • è possibile quindi porre il pane avanzato, in un contenitore o un recipiente sottovuoto, impedendo il contatto con l’aria, mantenendo così il pane, come appena comprato ancora per qualche giorno;
  • è possibile poi, porre il pane, in un sacchetto di tela, onde mantenere la freschezza e la fragranza del pane, almeno per un paio di giorni;
  • conservare il pane, utilizzando dei comodi sacchetti di plastica, ben chiusi con un laccetto, in modo da non far entrare l’aria, ponendoli in frigorifero o in congelatore a seconda di quando si ritiene di consumarlo;
  • qualora si ritiene di doverlo invece indubbiamente congelare, è possibile avvolgere il pane nella classica carta forno, sigillandolo definitivamente con la carta di alluminio.

Non resta che valutare che valutare il metodo giusto per ogni famiglia.

Condividi post

Repost 0
Published by lalchimista - in Prodotti alimentari
scrivi un commento

commenti

Présentation

  • : Blog di lalchimista
  • Blog di lalchimista
  • : Sono poeta,scrittore e saggista,esperto in tappetologia,quindi questo spazio sarà dedicato a queste mie passioni,chi ama la paesia o i tappeti orientali troverà tanti consigli utili e la consulenza gratuita per i vostri tappeti perchè sono convinto che chi è in possesso di conoscenze tecnico-scientifiche le deve mettere a disposizione di tutti,altrimenti è come se non fossi mai vissuto una volta morto. Sono reperibile su flyngcarpet@hotmail.it
  • Contatti

Recherche

Liens