Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
28 maggio 2013 2 28 /05 /maggio /2013 09:29

http://www.odiami.it/come-vestirsi-per-andare-a-un-matrimonio-179569.html2421881872_04e1118698.jpg

 

Quando ci giunge un invito inatteso per partecipare ad un matrimonio di un amico o parente, spesso si rimane disorientati e disarmati per l'atteggiamento da adottare e per i mille problemi da risolvere che l'avvenimento comporta. Solitamente l'invito giunge con un congruo anticipo per permettere all'invitato di predisporsi al meglio per l'evento e quindi il primo problema da risolvere è "cosa mi metto?".

 

Sicuramente il dilemma che si pone è più per la donna, perché per l'uomo basta che si attiene ad un abito classico

da cerimonia ed il problema è risolto. Invece per l'invitata è più difficile la scelta per una serie di motivi legati a molteplici fattori da considerare per non fare la cosiddetta " brutta figura " . Si presume che chi è invitato conosce gli sposi e di conseguenza i loro gusti e ciò facilita eventualmente quale tipo di abbigliamento adottare per la cerimonia da invitata e il protocolllo che in genere si usa per ogni matrimonio.

 

Usando il tatto ed un pò di buongusto si può superare brillantemente l'empasse ed essere all'altezza della situazione senza sfigurare, attenendosi a poche regole ma oculate. La prima è quella di non vestirsi mai di nero o bianco che sono colori da evitare come dice il bon ton. Inoltre è bene non mettere abiti troppo scollati o trasparenti né troppo appariscenti e scegliere comunque un abito che sia in linea con la propria personalità, nonchè con l'ora ed il luogo e la stagione in cui si svolge il matrimonio.

 

In genere gli abiti adatti a presenziare ad un matrimonio devono avere dei colori pastello e gli accessori devono essere sobri ed eleganti in linea con il disegno vestito, ma mai appariscenti. I guanti vanno usati corti se d'estate e lunghi d'inverno. Anche la borsa deve essre di dimensioni ridotte tipo "pochette". Considerando che bisognerà trascorrere del tempo in piedi sarà opportuno mettere delle scarpe comode .

 

Se si vuole sfoggiare un cappello è opportuno sapere se esso sarà utilizzato anche dalle mamme degli sposi in modo da uniformarsi se la cerimonia si svolge di giorno e non va mai tolto neanche durante il rito religioso . Ricordarsi che il trucco deve essere leggero ed elegante richiamando ove possibile, i toni dell'abito e accessori, ma senza particolarità. E' opportuno ricordare che è buona regola indossare un abito sotto il ginocchio per le donne alte e sopra per quelle più basse di statura, oppure un tailleur.

 

Per quanto riguarda il make-up è opportuno attenersi ai dettami di tendenza della moda utilizzando l'effetto "nude" che prevede l'intonazione dei colori leggeri alla tonalità della propria carnagione con le basi naturali ma illuminanti che fanno risaltare gli occhi e le labbra  sempre in armonia con il colore dell'abito e delle scarpe.

 

Se il rito avviene di sera è consigliabile un abito lungo con cappello e guanti anche con eventuali accessori in tema, anche se si utilizzano pellicce e gioielli ma sempre con parsimonia e comunque sempre commisurati all'eleganza che la sposa vorrà dare alla sua cerimonia, considerando anche il ceto sociale cui appartiene. Comunque bisogna riconoscere che nel panorama della moda italiana  sono rinomate delle eccellenze stilistiche che interpretano in maniera ottimale qualsiasi tipo di cerimonia e che qualsiasi negozio di moda riesce a fornire efficcacemente l'interpretazione giusta e fornire l'abito adatto alla cerimonia descritta se non si vuole ricorrere al fai da tè.

http://www.odiami.it/come-vestirsi-per-andare-a-un-matrimonio-179569.html 

 

Condividi post

Repost 0
Published by lalchimista - in amore e sessualità
scrivi un commento

commenti

Présentation

  • : Blog di lalchimista
  • Blog di lalchimista
  • : Sono poeta,scrittore e saggista,esperto in tappetologia,quindi questo spazio sarà dedicato a queste mie passioni,chi ama la paesia o i tappeti orientali troverà tanti consigli utili e la consulenza gratuita per i vostri tappeti perchè sono convinto che chi è in possesso di conoscenze tecnico-scientifiche le deve mettere a disposizione di tutti,altrimenti è come se non fossi mai vissuto una volta morto. Sono reperibile su flyngcarpet@hotmail.it
  • Contatti

Recherche

Liens