Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
17 gennaio 2013 4 17 /01 /gennaio /2013 11:08

 

5768629188_a3c70e6083.jpg

 

Una ricetta facile, semplice ed economica è quella di preparare uno stufato di manzo leggero con verdure. Nella circostanza si può anche utilizzare la pentola a pressione per una cottura più completa e veloce, e dal tempo sicuramente più controllato, mentre con la cottura tradizionale ci vuole un tempo maggiore, ma bisogna assaggiare la carne di continuo, per capire se la cottura è giunta al punto giusto. 

 

Gli ingredienti per un ottimo stufato leggero sono: 600 gr carne magra o bianca, 1 peperone gialllo, 1 carota, una zucchina, una piccola cipolla bianca, una costa di sedano, un pò di prezzemolo, basilico nonché olio, pepe sale q.b. E' opportuno aggiungere anche una tazzina d'acqua.

 

Per ottenere uno stufato leggero è indispensabile procurarsi in macelleria un pezzo di carne magra come fesa o noce, in quantità adatta per 4 o 6 persone, farsela poi tagliare a tocchetti di pochi cm ognuno. Utilizzando la pentola a pressione far scaldare 3 cucchiai di olio misti ad alcuni granuli di pepe nero. Rosolare per alcuni minuti la carne poi aggiungere sale e pepe q.b. e la verdura opportunamente tritata e salata, insieme a una foglia di basilico ed un ciuffo di prezzemolo.

 

Chiudere ermeticamente la pentola a pressione lasciare cuocere a fuoco lento per circa un'ora e mezza. Al termine è opportuno controllare che il sugo creatosi dagli umori degli ingredienti non sia troppo brodoso, in tal caso il trucco consiste nel lasciarlo asciugare per alcuni minuti a coperchio aperto, per renderlo più denso.

 

Se si vuole ottenere una ulteriore eliminazione dei grassi  basta utilizzare nella rosolatura della carne, l'acqua al posto dell'olio. Inoltre è notorio che la cottura nella pentola a pressione risulta molto più sana e non lascia disperdere alcuna sostanza nutritiva dalla pietanza, lasciando quindi inalterate le proprietà vitaminiche e organolettiche degli ingredienti.

 

Una ulteriore variazione sul tema è quella di aggiungere un bicchierino di vino del colore della carne utilizzata, lasciandolo poi evaporare, per donare un maggiore gusto all'intingolo. Inoltre si può accompagnare lo stufato con un piatto di riso  cotto a vapore per ottenere un piatto unico veramente gustoso.

 

 

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by lalchimista - in cucina e ricette
scrivi un commento

commenti

Présentation

  • : Blog di lalchimista
  • Blog di lalchimista
  • : Sono poeta,scrittore e saggista,esperto in tappetologia,quindi questo spazio sarà dedicato a queste mie passioni,chi ama la paesia o i tappeti orientali troverà tanti consigli utili e la consulenza gratuita per i vostri tappeti perchè sono convinto che chi è in possesso di conoscenze tecnico-scientifiche le deve mettere a disposizione di tutti,altrimenti è come se non fossi mai vissuto una volta morto. Sono reperibile su flyngcarpet@hotmail.it
  • Contatti

Recherche

Liens