Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
28 gennaio 2013 1 28 /01 /gennaio /2013 18:23

 

902172091_07e82921d1.jpg

 

Volete sorprendere i vostri amici ospiti con un piatto gustoso, semplice e veloce da prepararsi? Allora la ricetta giusta è "coniglio alle noci" ,  E anche se presenta molte variazioni sul tema in quasi tutte le Regioni Italiane che sono produttrici di noci. Ma questa ricetta unisce sicuramente sapori e fantasia per i suoi contenuti organolettici e digeribili propri della carne bianca di coniglio che mantiene inoltre, tutte le proteine nobili nutrizionali tipici di altre carni.

 

Per la sua preparazione non sono necessari ingredienti straordinari, ma data la sua semplicità spesso alcuni di essi sono presenti nella nostre dispense oppure di facile reperibilità in qualsiasi negozio di alimentari. Essi sono qui elencati:

- Un coniglio di circa 1,5 gr

- un etto di noci sgusciate

- un etto di olive verdi senza noccioli

- due foglie di salvia e un rametto di rosmarino

- una foglia di lauro

- tre cucchiai di farina

 - un bicchiere di brodo

- un bicchiere di vino rosso

- uno di aceto

- olio, sale e pepe.

 

La sua preparazione non necessità di particolari abilità culinarie, ma basta seguire attentamente le seguente istruzioni:

Innanzitutto procurarsi un coniglio possibilmente allevato a terra la cui carne risulta molto più adatta alla ricetta del coniglio alle noci, poi farlo tagliare dal macellaio a pezzi normali che sicuramente lo farà meglio di noi. Lavare i pezzi accuratamente in acqua e aceto per eliminare qualsiasi tipo di odore, poi scolarlo e asciugarlo bene. A questo punto è pronto per essere salato e pepato q.b.  Passare poi pezzi nella farina.

 

In un casseruola di coccio o tegame mettere un pò di olio affinché si riscaldi, e far rosolare bene il coniglio, aggiungere quindi i gherigli di noce tritati insieme alla salvia al lauro e rosmarino e anche al fegato del coniglio.

 

Irrorare il tutto con il vino  rosso e lasciarlo evaporare. Coprire accuratamente il tegame per portare il tutto alla giusta cottura, regolando la fiamma a fuoco lento. Aggiungere di tanto in tanto un cucchiaio di brodo, agitando accuratamente ed a metà cottura vanno aggiunte le olive verdi.

 

Un trucco fondamentale è quello di usare un tegame di coccio più adatto alla cottura, poi far riscaldare inizialmente l'olio d'oliva in modo da creare una  giusta doratura che mantiene inalterati tutti gli enzimi e i lipidi nobili,  nonché una cottura mordida della carne donandogli un gusto assolutamente gradevole e saporoso.

 

 http://lalchimista.over-blog.it/article-ricetta-coniglio-alle-noci-114826410.html

Condividi post

Repost 0
Published by lalchimista - in cucina e ricette
scrivi un commento

commenti

Présentation

  • : Blog di lalchimista
  • Blog di lalchimista
  • : Sono poeta,scrittore e saggista,esperto in tappetologia,quindi questo spazio sarà dedicato a queste mie passioni,chi ama la paesia o i tappeti orientali troverà tanti consigli utili e la consulenza gratuita per i vostri tappeti perchè sono convinto che chi è in possesso di conoscenze tecnico-scientifiche le deve mettere a disposizione di tutti,altrimenti è come se non fossi mai vissuto una volta morto. Sono reperibile su flyngcarpet@hotmail.it
  • Contatti

Recherche

Liens