Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
4 luglio 2011 1 04 /07 /luglio /2011 21:15

868634777_128e87633e.jpgLa pizza chiamata "margherita" è sicuramente quella la più conosciuta al mondo, ma perché si chiama così? Da dove proviene tale denominazione?

La tradizione vuole che la pizza più nota sia chiamata "margherita". Il nome gli fu dato dal creatore della stessa, il cuoco Raffaele Esposito nell'anno 1889 in onore della regina d'Italia Margherita di Savoia che era a Napoli per un breve periodo di vacanza, nella reggia di Capodimonte.

I suoi condimenti sono rimasti inalterati nel tempo, cioè: pomodoro, mozzarella e basilico, che rappresentavano i colori della bandiera italiana. Inoltre fu il primo a metterci il formaggio, che oggi non si usa più.

Esiste anche la ricetta che Raffaele Esposito diede segretamente alla regina Margherita, che rimase letteralmente folgorata dalla sua bontà e semplicità di esecuzione tanto che lo invitò a corte, ed eccola:

Bisogna sciogliere il lievito in 250 ml d'acqua calda in una ciotola, aggiungere un pizzico di sale, versare la farina 00 , aggiungere 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva, impastare fino ad ottenere un composto informe, coprirlo con un panno e lasciarlo lievitare per due ore circa.

Nella seconda fase bisogna stendere l'impasto col matterello su un marmo prima infarinato, ungere una teglia d'olio, stendere in essa l'impasto steso, cospargerlo di sugo di pomodoro e aggiungere un poco di sale, poi si mette nel forno caldo per circa mezzora a 200 gradi, si aggiunge ad essa la mozzarella di bufala a tocchetti ed infornare per altri 5 minuti e la "magia"è

fatta.

Su di essa hanno scritto santi e beati, poeti e pensatori, artisti e intellettuali, ecc. Qualcuno di essi la definita la "cosa più buona che sia comparsa sulla terra" Sono addirittura nati dei club di amici della pizza margherita nel mondo.

Essa fa parte ormai del patrimonio dell'umanità, per la sua versatilità, per la sua facilità di esecuzione, ormai e conosciutissima anche in Cina, copiata in tutto il mondo è entrata nei gourmèt internazionali e ha contribuito a limitare la fame nel mondo, delle popolazioni povere.

Come tutte le cose semplici è geniale, offre moltissime variazioni sul tema ed ognuno può crearsi la sua pizza margherita personalizzata. Inoltre ha fatto creare anche innumerevoli posti di lavoro, ormai esistono pizzerie dappertutto, persino nei kebab, McDonald ecc. Ormai fa parte delle eccellenze alimentari mondiali.

Ma i suoi estimatori concordano che la migliore pizza Margherita è sempre quella che fanno nella sua città di nascita, cioè Napoli.

Oven at Punch Pizza, Highland Park, Saint PaulPizza

Condividi post

Repost 0
Published by giuseppe esposito lalchimista - in Prodotti alimentari
scrivi un commento

commenti

Présentation

  • : Blog di lalchimista
  • Blog di lalchimista
  • : Sono poeta,scrittore e saggista,esperto in tappetologia,quindi questo spazio sarà dedicato a queste mie passioni,chi ama la paesia o i tappeti orientali troverà tanti consigli utili e la consulenza gratuita per i vostri tappeti perchè sono convinto che chi è in possesso di conoscenze tecnico-scientifiche le deve mettere a disposizione di tutti,altrimenti è come se non fossi mai vissuto una volta morto. Sono reperibile su flyngcarpet@hotmail.it
  • Contatti

Recherche

Liens