Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
9 luglio 2011 6 09 /07 /luglio /2011 11:18

4771699557_371ce7899c.jpgLa locuzione "è l'uovo di colombo" è entrata a far parte del nostro dire quotidiano, ma perché? Essa nasce molto probabilmente da un aneddoto popolare che ebbe origine con il grande navigatore Cristoforo Colombo, quando ritornò dal suo viaggio nel nuovo mondo. Ecco come andò.

Era l'anno 1493 quando Cristoforo Colombo fece ritorno dalle terre scoperte e venne invitato dal Cardinale Mendoza che offrì una cena in suo onore nella sua casa. Presenti alla cena vi erano anche molti gentiluomini spagnoli e alcuni di essi, arbitrariamente, cercarono di sminuire la sua epica impresa affermando che essa non era poi così difficile e con i suoi mezzi a disposizione, chiunque poteva riuscirci.

Colombo si indignò e seguendo sempre il suo spirito d'avventura, ebbe un'idea geniale, sfidò gli scettici nobili spagnoli a riuscire a far stare dritto sul tavolo un uovo. Ognuno di loro effettuò numerosi tentativi, senza ovviamente riuscirvi essi rinunciarono, dichiarando impossibile tale manovra, anzi invitarono il navigatore a dimostrare loro come egli avrebbe risolto il problema.

Cosa che Colombo fece immediatamente. Prese l'uovo e urtò leggermente un polo su uno spigolo del tavolo, provocando una leggera rientranza del guscio e così lo pose ritto sul tavolo. L'azione provocò la reazione dei presenti che dissero che in quel modo sarebbero stati capacissimi di farlo anche loro, e Colombo rispose loro "La differenza è che voi dite che potevate farlo, io invece l'ho fatto!".

A sostegno di questa ipotesi c'è il fatto che sull'isola di Ibiza nelle Baleari, dove la leggenda vuole sia nato Colombo, esiste una statua eretta nel 1990 che rappresenta un uovo con un buco al centro entro il quale è collocato un modellino della nave ammiraglia Santa Maria. Così l'uovo è diventato il simbolo del paese.

Questo episodio storico fece nascere la famosa frase entrata poi nel modo di dire corrente, che contiene anche una sua morale e cioè, spesso la semplicità è la soluzione di molti problemi che affliggono gli esseri umani, essa è sotto i nostri occhi ma non la vediamo, basta cercarla!

Un analogo aneddoto è attribuito allo storico architetto fiorentino Filippo Brunelleschi il quale avrebbe sfidato i suoi concorrenti su come elevare la cupola del duomo di Santa Maria del Fiore in Firenze, mettendo un uovo sul tavolo ed eseguendo lo stesso esercizio che nessuno era riuscito a portare a termine.

Ma la versione attribuita allo scopritore dell'America è quella più accreditata.

1 Draw of a caravel 1 Disegno di una caravella Dibujo de una carabela uova

Condividi post

Repost 0
Published by giuseppe esposito lalchimista - in Scienze umane e tecnologie sociali
scrivi un commento

commenti

Présentation

  • : Blog di lalchimista
  • Blog di lalchimista
  • : Sono poeta,scrittore e saggista,esperto in tappetologia,quindi questo spazio sarà dedicato a queste mie passioni,chi ama la paesia o i tappeti orientali troverà tanti consigli utili e la consulenza gratuita per i vostri tappeti perchè sono convinto che chi è in possesso di conoscenze tecnico-scientifiche le deve mettere a disposizione di tutti,altrimenti è come se non fossi mai vissuto una volta morto. Sono reperibile su flyngcarpet@hotmail.it
  • Contatti

Recherche

Liens