Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
20 novembre 2012 2 20 /11 /novembre /2012 12:57

link http://www.amka.org/portfolio/essere-mamme-anche-in-congo/

4554248183_ed2c553240.jpg

 

La difficoltà di essere madri in Congo

Centinaia di madri ogni hanno periscono di parto nelle zone più disagiate dell'Africa perché non esistono le cure mediche e l'igiene adeguate. Uno dei territori più colpiti da questo flagello è il Congo, uno dei paesi più a rischio di tutta l'Africa.

Diventare madri è un compito estremamente difficile in ogni parte del mondo, ma mai come in questi luoghi dove non si possono assicurare i pasti ai propri figli e si vive alla giornata, senza la ben che minima sicurezza di un futuro.

AMKA da dieci anni a questa parte si occupa della situazione estremamente disagiata del Congo. Il suo scopo è di portare cure mediche, cibo, acqua, istruzione e di creare un microcredito sostenibile in modo da aiutare a crescere, almeno un po', la popolazione.

Grazie ai suoi sforzi e all'aiuto dei benefattori AMKA ha costruito un  Centro Salute a Kaniaka che, nonostante la sua piccola mole, riesce a ricoprire il fabbisogno dell'intera cittadina e dei dintorni.
Ma la sfida è ancora aperta e la vittoria non è facile da agguantare. Un metro alla volta le jeep di AMKA sfrecciano per gli sterrati di tutto il Congo, portando il proprio aiuto a ogni bisognoso.

Una sfida molto difficile che AMKA si trova ad affrontare è proprio il miglioramento delle condizioni del parto. È anche una sfida la cui vittoria è essenziale, perché sono i bambini il futuro, è a loro che AMKA deve puntare perché saranno loro che faranno risorgere l'Africa dalle ceneri.

Per questo AMKA, con il progetto <a href=”http://www.amka.org/portfolio/essere-mamme-anche-in-congo/”>essere mamme anche in Congo</a> non solo costruisce ospedali e porta soccorsi medici a tutto il territorio ma mette in atto numerose campagne di sensibilizzazione. Perché? Perché molto spesso le donne vengono costrette a partorire in casa, senza le cure igieniche e specialistiche adeguate. Molti sono diffidenti dagli aiuti di gente che non conoscono e la cultura chiusa della popolazione non aiuta. Allora le campagne di AMKA si rendono fondamentali per ispirare fiducia, per rendere chiaro il motivo per il quale AMKA è li, ogni giorno, sulla polvere africana.

Ma da sola non può farcela. AMKA conta solo 30 persone attive sul campo. I veri aiuti devono venire da casa, da qua giù, dall'Italia. E solo noi possiamo essere la mano di cui hanno bisogno.
Bastano 5€ per fornire le cure mediche a tutti i bambini di età inferiore ai 5 anni. 

Condividi post

Repost 0

commenti

Présentation

  • : Blog di lalchimista
  • Blog di lalchimista
  • : Sono poeta,scrittore e saggista,esperto in tappetologia,quindi questo spazio sarà dedicato a queste mie passioni,chi ama la paesia o i tappeti orientali troverà tanti consigli utili e la consulenza gratuita per i vostri tappeti perchè sono convinto che chi è in possesso di conoscenze tecnico-scientifiche le deve mettere a disposizione di tutti,altrimenti è come se non fossi mai vissuto una volta morto. Sono reperibile su flyngcarpet@hotmail.it
  • Contatti

Recherche

Liens