Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
18 giugno 2011 6 18 /06 /giugno /2011 12:20

222330286_9528d467ed.jpgL'arte dell'icona nasce intorno al V° secolo d.c. e prende spunto dagli schizzi somatici dei grandi protagonisti della religione cristiana attribuiti ai discepoli, poi dopo la caduta dell'Impero Romano d'Oriente, si ebbe la diffusione di queste raffigurazioni da parte dei popoli che vivevano al di là dei Balcani. La sua diffusione è ormai tale che alcune sostituiscono le immagini tradizionali della religione cristiana, nelle nostre case.

Per capire meglio il motivo della sua creazione, logicamente bisognerebbe calarsi nel medioevo per capire quale era allora la concezione del Sacro, cosa impossibile, ma col Rinascimento l'umanità si risvegliò con grandi scoperte e invenzioni. La storia è notoriamente divisa in due tempi prima e dopo la venuta di Cristo.

L'icona è un dipinto su legno che raffigura una immagine sacra. In Russia e in Grecia essa ebbe grande diffusione rispettando simboli e tradizioni locali. In particolare in Russia viene realizzata secondo i dettami dei dipinti di San Luca: La Madonna che prega senza nascituro e poi due insieme al Bambino Gesù che sono state definite "dell'incarnazione" le immagini dei soggetti sono molto ravvicinate per esaltare il sentimento materno. Ancora oggi in Russia vi sono scuole di pensiero teologiche per produrre icone.

Spesso sono impreziosite da metalli nobili come oro e argento che coprono il busto dei Santi lasciando scoperto solo il volto senza doratura. I colori sono da sempre ottenuti rigorosamente con prodotti naturali e minerali.

L'artista che eseguiva le icone si preparava prima spiritualmente per entrare in stretto rapporto con le divinità che doveva realizzare.

La comprensione delle icone risulta di difficile interpretazione per noi occidentali che siamo abituati a ben altre figure di spiritualità, tuttavia esse non sono altro che la rappresentazione in immagini delle Sacre Scritture che ben conosciamo, quindi le affinità sono evidenti. Noi le consideriamo appartenenti all'arte religiosa, in realtà vogliono rappresentare un'arte teologica.

Quindi non si possono valutare come un quadro o un dipinto, ma il loro misticismo affonda le radici in una concezione molto profonda ed acquistarne una solo per abbellimento della casa non le rende giustizia e chi decide di avvicinarsi ad una di esse, deve aver ben chiaro questo concetto anche se è un sicuro investimento.

Una vera Icona antica ha un costo elevato anche se non è difficile reperirne qualcuna sul mercato antiquario, dopo che aveva subito un arresto, per far cessare le importazioni clandestine alle quali il governo sovietico aveva messo un freno.

1 Marian icon from Kaluga 1 . . 20090163

Condividi post

Repost 0
Published by giuseppe esposito lalchimista - in Accessori e Ricambi
scrivi un commento

commenti

Présentation

  • : Blog di lalchimista
  • Blog di lalchimista
  • : Sono poeta,scrittore e saggista,esperto in tappetologia,quindi questo spazio sarà dedicato a queste mie passioni,chi ama la paesia o i tappeti orientali troverà tanti consigli utili e la consulenza gratuita per i vostri tappeti perchè sono convinto che chi è in possesso di conoscenze tecnico-scientifiche le deve mettere a disposizione di tutti,altrimenti è come se non fossi mai vissuto una volta morto. Sono reperibile su flyngcarpet@hotmail.it
  • Contatti

Recherche

Liens