Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
16 settembre 2013 1 16 /09 /settembre /2013 17:32

 

 

 

 

 

3351030969_9bd7dac824.jpg

 

In futuro non servirà più il termometro per misurare la temperatura corporea, ma sarà sufficiente un tatuaggio elettronico. I ricercatori dell’Università dell’Illinois hanno realizzato un sensore da applicare sulla pelle che permette di rilevare diverse informazioni sulla salute del paziente, misurando la temperatura della pelle e la conduttività termica del tessuto, con una precisione dell’ordine dei millikelvin.Il termometro indossabile non serve unicamente per misurare la febbre, ma può diventare uno strumento molto utile ai medici che devono monitorare la salute cardiovascolare dei loro pazienti. Il dispositivo è in grado di registrare piccole variazioni di calore, attraverso il flusso sanguigno, e determinare l’influenza della dilatazione o del restringimento dei vasi sanguigni sulla temperatura corporea. Il valore della conduttività termica, invece, consente di verificare l’idratazione della pelle, in seguito ad una attività mentale o ad un’attività fisica.

Attualmente il sensore richiede un’alimentazione esterna, per cui il prossimo passo sarà la realizzazione di una dispositivo totalmente wireless. Secondo i ricercatori, il termometro potrebbe essere applicato anche sugli organi interni, ad esempio sulla parete del cuore. Aggiungendo altri sensori si possono misurare diversi parametri del corpo umano.




Condividi post

Repost 0
Published by lalchimista - in Salute e cura del corpo
scrivi un commento

commenti

Présentation

  • : Blog di lalchimista
  • Blog di lalchimista
  • : Sono poeta,scrittore e saggista,esperto in tappetologia,quindi questo spazio sarà dedicato a queste mie passioni,chi ama la paesia o i tappeti orientali troverà tanti consigli utili e la consulenza gratuita per i vostri tappeti perchè sono convinto che chi è in possesso di conoscenze tecnico-scientifiche le deve mettere a disposizione di tutti,altrimenti è come se non fossi mai vissuto una volta morto. Sono reperibile su flyngcarpet@hotmail.it
  • Contatti

Recherche

Liens