Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
16 marzo 2013 6 16 /03 /marzo /2013 12:39

 

Didascalia: a 300 metri dal villaggio di Onavas, gli archeologi hanno scoperto un sito con 25 sepolture umane, 13 delle quali hanno deformazione cranica. Questa immagine mostra la deformazione cranica in uno dei teschi umani. Credit: Cristina Garcia / INAH

[Guarda il video: Alien-come teschi rinvenuti in cimitero messicano ]

Gli archeologi hanno portato alla luce quello che sembra un cono a forma di alieno teschio da 1.000 anni fa in Messico.

Il cranio, che risale al 945 dC al 1308 dC, è stato scoperto casualmente durante la ricerca di un sistema di irrigazione nel nord-ovest dello stato di Sonora in Messico.


Cristina Garcia Moreno, l'archeologa che ha lavorato al progetto con Arizona State University , ha spiegato che 13 dei 25 teschi presenti nel cimitero ispanico avevano queste teste deformate, come se si trattasse di una comunità aliena colà sepolta. "Non sappiamo perché questa popolazione specificamente presenta la deformazione della testa", ha detto Moreno della ABC News .


Il sito, conosciuto come El Cementerio, è stato scoperto nel 1999, ma la squadra ha appena terminato l'analisi di resti scheletrici il mese scorso. Hanno in programma di continuare la loro ricerca durante la stagione del campo successivo. Gli archeologi hanno anche scoperto artefatti sul sito, come ciondoli, anelli nasali e gioielli.


Hanno detto che la deformazione dei crani umani poteva far parte di un rituale antico che ha avuto luogo 1.000 anni fa. La deformazione era ottenuta legando nell'infanzia la testa di una persona tra due blocchi di legno per applicare pressione sul cranio avvolgendo poi il legno con bande. Ma ciò non dimeno può trattarsi di essere extraterrestri.


"La deformazione del cranio è stata usata da diverse società in tutto il mondo come una pratica rituale, o per la distinzione di status all'interno di un gruppo o di distinguere tra gruppi sociali," Moreno ha detto ABC News. "Ma Il motivo per cui queste persone trovate a El Cementerio hanno deformato il cranio è ancora sconosciuta."

Il team ha detto che molte delle ossa rinvenuti erano i resti di bambini, portandoli a credere che la pratica di deformare teschi "potrebbe essere stato di ingresso e pericoloso."

 

Il Chinook del nord-ovest degli Stati Uniti e il Choctaw del Sud-Est degli Stati Uniti erano etnie note per praticare la deformazione del cranio pure.

La Moreno ha anche detto che le genti anzidette deformavano la testa in Messico perché volevano così distinguere le persone importanti, oppure semplicemente distinguere le persone di un gruppo da un altro.

Condividi post

Repost 0
Published by lalchimista - in Archeologia e scoperte
scrivi un commento

commenti

Présentation

  • : Blog di lalchimista
  • Blog di lalchimista
  • : Sono poeta,scrittore e saggista,esperto in tappetologia,quindi questo spazio sarà dedicato a queste mie passioni,chi ama la paesia o i tappeti orientali troverà tanti consigli utili e la consulenza gratuita per i vostri tappeti perchè sono convinto che chi è in possesso di conoscenze tecnico-scientifiche le deve mettere a disposizione di tutti,altrimenti è come se non fossi mai vissuto una volta morto. Sono reperibile su flyngcarpet@hotmail.it
  • Contatti

Recherche

Liens