Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
9 settembre 2011 5 09 /09 /settembre /2011 10:52

Praticamente è come un concorso a premi per automobilisti disciplinati in cui ogni due anni si guadagnano due punti, ma se ne possono perdere anche di più. A ogni patentato sono stati assegnati 20 punti di partenza e a ogni violazione del Codice della Strada, vengono decurtati quelli corrispondenti al tipo di infrazione commessa.

Per i neopatentati è peggio, nel senso che nei primi tre anni i punti persi per le infrazioni vengono raddoppiati. Se vengono accertate infrazioni diverse, vengono tolti 15 punti al massimo, ma se tra le infrazioni ce n'è una che comporta la sospensione o la revoca vengono revocati tutti i punti. Comunque il limito massimo della decurtazione non scende mai sotto zero.

La perdita dei punti è personale e non a carico della vettura, ma di chi guida, infatti le Forze di Polizia che accertano l'infrazione consegnano il relativo verbale con l'indicazione dei punti sottratti. Nel caso in cui non sia possibile identificare il conducente, il verbale viene inviato al titolare del veicolo che dovrà indicare entro 60 giorni chi era alla guida della sua vettura. In caso di mancata comunicazione gli verrà irrogata una sanzione amministrativa di 250 €, ma non perderà punti.

Ma il danno maggiore è quello che, perdendo tutti i punti, bisognerà rifare l'esame di guida entro 30 giorni, ma si può ancora circolare in questo periodo di tempo. Se gli esami non vengono sostenuti oppure non superati, la relativa patente viene sospesa o revocata. Ma se si superano, vengono riassegnati i 20 punti.

Se si vogliono recuperare alcuni punti persi, si possono frequentare alcuni corsi specifici di recupero punti presso tutte le autoscuole autorizzate. Va ricordato, inoltre, che se ogni due anni non si commettono infrazioni, viene attribuito un "bonus" di due ulteriori punti, fino a un massimo di 30.

Ognuno di noi può controllare i propri punti-patente chiamando il numero verde 848.782.782, sempre attivo, il cui costo è di una telefonata urbana, oppure collegandosi online al portale dell'automobilista, previa registrazione, e inserendo nel banner i propri dati; la risposta è immediata.

L'introduzione della patente a punti, istituita con il D.L. del 27 giugno 2003, ha inizialmente, sicuramente ridotto sensibilmente il numero delle vittime della strada, agendo come deterrente per gli automobilisti poco disciplinati a una guida più attenta, ma esauritasi la sua innovativa spinta emotiva, sembra che si sia ritornati alla condizione precedente.

conduire

Condividi post

Repost 0
Published by giuseppe esposito lalchimista - in Trasporto
scrivi un commento

commenti

Présentation

  • : Blog di lalchimista
  • Blog di lalchimista
  • : Sono poeta,scrittore e saggista,esperto in tappetologia,quindi questo spazio sarà dedicato a queste mie passioni,chi ama la paesia o i tappeti orientali troverà tanti consigli utili e la consulenza gratuita per i vostri tappeti perchè sono convinto che chi è in possesso di conoscenze tecnico-scientifiche le deve mettere a disposizione di tutti,altrimenti è come se non fossi mai vissuto una volta morto. Sono reperibile su flyngcarpet@hotmail.it
  • Contatti

Recherche

Liens