Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
24 marzo 2012 6 24 /03 /marzo /2012 20:08

6218737543_da4b4cbb7e.jpgIl luminol è un versatile composto chimico fosforescente in grado di emettere una luce blù chiamata chemiluminescenza  provocata dalla sua reazione con l'acqua ossigenata (perossido di idrogeno), in presenza di un catalizzatore, che solitamente è un metallo, come il ferro o il rame, da sempre è in uso alla Polizia Scientifica perché risulta determinante nella ricerca di macchie di sangue sulla scena del crimine, anche se è stata lavata. 

 

Siccome nel sangue è presente il ferro nelle molecole di emoglobina, la cui funzione è quella di trasportare ossigeno, questo a contatto con il luminol può determinare la presenza di sangue perché diventa di colore blù. Gli specialisti che si occupano di analizzare il luogo del delitto, aspergono la stanza dove esso è avvenuto il Luminol, già unito al il perossido di idrogeno, con appositi vaporizzatori, poi a luci spente, osservano minuziosamente dove compare una eventuale luminosità. Se compare una zona di colore blù, viene circoscritta e si continua la ricerca specifica.

Logicamente se si usa il luminol è perché le macchie di sangue non sono visibili ad occhio nudo, oppure si pensa che l'autore del delitto abbia tentato di cancellarle e quindi sono tracce molto labili. Se invece le tracce di sangue sono evidenti, non è il caso di usare il luminol. Davanti a deboli segnali del luminol, si usano apposite macchine fotografiche molto sensibili e tempi di esposizioni ben calcolati, per la raccolta di prove decisive.

 

Nel caso di segnali luminol positivi, si raccoglie il reperto e portato in laboratorio per acclararne i contenunti, anche ai fini dll'individuazine del DNA. Questo tipo di esame risulta decisivo per l'individuazione del colpevole , comparando tutti i vari prelievi fatti poi ai presenti sulla scena del delitto

Indagini  effettuate con il luminol hanno anche valore retroattivo, perché il ferro è sempre presente nel sangue anche se coaugulato da vecchia data, infatti ancora oggi la cronaca riporta di casi che dopo anni di ricerche vane, sono stati riaperti e risolti con l'ausilio del luminol. 

Il luminol è un grosso aiuto alla ricerca scientifica sempre che venga usato da esperti che sanno distinguere che la sua reazione luminosa sia effettivamente rilevante, in presenza di giusti catalizzatori e non di falsi segnali. Anche l'irrorazione deve essere effettuata in modo uniforme in tutta l'area interessata, in modo che il bagliore blù deve essere facilmente notato nel buio assoluto.

 

 

 

 

 

Condividi post

Repost 0

commenti

Présentation

  • : Blog di lalchimista
  • Blog di lalchimista
  • : Sono poeta,scrittore e saggista,esperto in tappetologia,quindi questo spazio sarà dedicato a queste mie passioni,chi ama la paesia o i tappeti orientali troverà tanti consigli utili e la consulenza gratuita per i vostri tappeti perchè sono convinto che chi è in possesso di conoscenze tecnico-scientifiche le deve mettere a disposizione di tutti,altrimenti è come se non fossi mai vissuto una volta morto. Sono reperibile su flyngcarpet@hotmail.it
  • Contatti

Recherche

Liens