Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
4 aprile 2012 3 04 /04 /aprile /2012 22:21

nordic-walking.jpgLo Sport del Nordic Walking (camminata nordica) ha le sue origini in Finlandia ove da sempre gli atleti locali esperti di sci di fondo, per allenarsi anche d'estate utilizzano dei bastoncini per mantenere la forma fisica e poi affrontare le gare invernali mantenendo il ritmo delle camminate sciistiche. Instancabili camminatori essi hanno inventato questo metodo di allenamento che si è dimostrato molto efficiente per conservare specifiche caratteristiche fisiche.

Negli anni 80 è nata l'idea in tutta europa di sviluppare tale tipo di allenamento anche qui, dopo che uno studente finlandese affiliato al Finnish Sport Institute di Vierumaki ebbe l'idea di preparare una tesi di kaurea presso l'università locale che aveva riservato una parte al Pole Walking.    Dopo di ciò a seguito del successo ottenuto dalla sua tesi, una ditta specializzata in attrezzature da sci gli chiese di sviluppare dei bastoncini adatti a questa attivtà. Il risultato fu eccezionale, per l'interesse internazionale ricevuto.

La vera forza del Nordic Walking è quello che esso può essere praticato in qualunque posto, sui sentieri di montagna, in pianura, sulle spiagge, nei parchi, ecc. Certamente se esso viene praticato su un percorso unifome , si riesce ad esprimere meglio  il gesto atletico e di conseguenza si ottiene il massimo risultato con una ottima cordinazione di movimenti.

 

Sicuramente il nordic walking non è da confondere con altri sport similari che vengono praticati in alta montagna, con zaini, pendenze, ecc. Mentre per il nordic sono preferibili sentieri non ripidi ma scorrevoli perché così è  possibile sfruttare i gesti ampi e la conseguenzialità del passo tipico dello sci di fondo, dal quale deriva, ma fatto sul terreno.  Inoltre esso è uno sport che si presta molto ad essere praticato in compagnia.

 

Come tutti gli sport è opportuno avere l'idoneità psiso-fisica accertata preliminarmente , esercitarlo almen inizialmente per acquisire gli elementi propedeutici con un istruttore per l'uso corretto delle braccia e delle gambe, coordinando i movimenti all'unisono con i bastoncini, affinché si possa trarre il maggior beneficio fisico fortificando l'organismo. Poi si possono affrontare anche percorsi più impegnativi.

 

Pian piano si raggiungerà, con i vari circuiti, la giusta frequenza cardiaca in modo di aumentare la salita e i battiti cardiaci, recuperandoli poi in discesa, col mantenimento della costante frequenza cardiaca . Imparata questa tecnica fondamentale, si possono modulare i percorsi affrontando salite sempre più ripide, appoggiando il piede di piatto e poi sulla punta e accorciando il movimento delle braccia .

 

Con la giusta coordinazione dei movimenti  braccia-gambe, l’uso corretto dei bastoncini, l'esatta postura del corpo, si possono affrontare agevolmente  terreni sempre più erti. ll gesto tecnico si esplica meglio se la pendenza ideale si aggira tra il 4 e l’8%. E’ qui appunto che la spinta delle braccia è maggiore e il piede riesce a esercitare la giusta falcata ed ogni passo è defaticante.

 

I bastoncini  utilizzati sono di diversi materiali  ed anche in carbonio e  fibra di vetro come quelli della sci di fondo e permettono di coinvolgere il 90% della muscolatura del corpo. Si possono anche personalizzare con la propria altezza . Per l'utilizzo sui percorsi sterrati sono muniti di una punt metallica sostituibile con un puntale in gomma per l'asfalto. Inoltre essi hanno dei laccioli regolabili in velcro alle inpugnature  per non stancare le braccia.

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by lalchimista - in Altri Sport
scrivi un commento

commenti

Présentation

  • : Blog di lalchimista
  • Blog di lalchimista
  • : Sono poeta,scrittore e saggista,esperto in tappetologia,quindi questo spazio sarà dedicato a queste mie passioni,chi ama la paesia o i tappeti orientali troverà tanti consigli utili e la consulenza gratuita per i vostri tappeti perchè sono convinto che chi è in possesso di conoscenze tecnico-scientifiche le deve mettere a disposizione di tutti,altrimenti è come se non fossi mai vissuto una volta morto. Sono reperibile su flyngcarpet@hotmail.it
  • Contatti

Recherche

Liens