Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
5 novembre 2011 6 05 /11 /novembre /2011 10:01
La pesca al pesce spada nello stretto di Messina, sembra abbia origini millenarie con le prime tracce addirittura risalenti all'età del bronzo. Nel II° secolo a.C.  Lo storico Polibio citava la pesca con l'arpione munito di alette di ritenzione per la cattura del pesce spada. Oggi le moderne feluche a motore munite anche di un lunghissima passerella retrattile  a prua che si protende verso il mare  ove rimane in agguato "l'arpionatore".  Una pesca emozionante con una raffinata tecnica di origine arcaica.
Una volta arpionato il pesce, l'equipaggio della feluca, in genere appartenenti alla stessa famiglia, lascia andare la sagola collegata all'arpione nel corpo del pesce, lunga fino a 500 metri  che si svolge seguendo il ritmo dello stesso,Lo stretto di Messina è il luogo deputato ove avviene l'accoppiamento dei pesci spada i quali affiorano in superficie in acque più basse ,vengono avvistati dal marinaio timoniere posto sull'albero il quale ha anche la disponibilità di dirigere l'imbarcazione verso la preda mentre "u lanzaturi" prepara la sua arma a forma di arpione del  quale è abilissimo nel maneggiarlo, e giunto sopra il bersaglio lo scaglia con violenza verso il pesce spada, infilzandolo.
Il pesce si allontana divincolandosi. Ma a seguito di tali sforzi si dissangua lentamente perdendo energia attenuando la spinta. Viene recuperato riavvolgendo la sagola e poi issato a bordo. Ciò avviene con l'ausilio di un battello secondario, permettendo cosi alla Feluca di continuare la ricerca di una nuova preda.

Condividi post

Repost 0
Published by lalchimista - in Altri Sport
scrivi un commento

commenti

Présentation

  • : Blog di lalchimista
  • Blog di lalchimista
  • : Sono poeta,scrittore e saggista,esperto in tappetologia,quindi questo spazio sarà dedicato a queste mie passioni,chi ama la paesia o i tappeti orientali troverà tanti consigli utili e la consulenza gratuita per i vostri tappeti perchè sono convinto che chi è in possesso di conoscenze tecnico-scientifiche le deve mettere a disposizione di tutti,altrimenti è come se non fossi mai vissuto una volta morto. Sono reperibile su flyngcarpet@hotmail.it
  • Contatti

Recherche

Liens