Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
22 febbraio 2012 3 22 /02 /febbraio /2012 20:26

 

 

 

Oggi siamo continuamente e letteralmente invasi dalle faraoniche offerte di svendite di tappeti orientali su tutti i mass media, ove si offrono esemplari di rara bellezza a prezzi irrisori o addirittura sottocosto. Ma come è possibile tutto ciò? Sono veramente attendibili queste offerte strabilianti di tappeti scontati addirittura dell'80 %. Questa guida vuole fare finalmente chiarezza in questo settore e dare a chi viene colpito da queste roboanti offerte una chiarificazione definitiva per non farsi gabbare. 

 In pratica la prima regola da osservare è questa, ci deve guidare IL BUONSENSO perché ," il bello non costa mai troppo ed il brutto non costa mai troppo poco" e che nessuno regala nulla. Armati di questo principio ferreo, affrontiamo le proposte che troviamo su tutti i quotidiani locali e nazionali notissimi e di grandi tirature. Facciamo alcune premesse. Tutta questa pubblicità massiccia ha un alto costo che verrà scaricato sul prezzo del tappeto a carico del cliente finale che si avvicina a queste svendite o saldi, sperando di fare l'affare della sua vita.

Spesso di tratta di tappeti di infima qualità, con piccoli o grandi difetti oppure inconvenienti che sono notati e scartati dai grandi mercanti esperti ed affermati nel settore, che pretendono la massima qualità per i loro selezionati clienti. Quindi la massa di questi tappeti scartati vengono stoccati e venduti poi ad altri mercanti senza scrupoli a costi irrisori che li rilevano a stock interi perché invendibili e li rivendono uno ad uno ad acquirenti inesperti facendo passare i difetti per pregi inesistenti.

Ma la maggior parte di chi mette in atto queste astuzie commerciali per attirare una grande quantità di compratori che di tappeti non sanno assolutamente nulla come la maggioranza degli italiani, ma attirati solo dallo sconto faraonico. Essi sono soltanto degli imbonitori furfanti che approfittano dell'assoluta ignoranza del settore merceologico, ma che hanno solo una infarinatura del mercato, dei potenziali acquirenti. Essi gonfiano ad arte il prezzo del singolo esemplare, per poi ridurlo al costo voluto, dando l'impressione al compratore di uno sconto incredibile.

Ora bisogna considerare che nessun commerciante serio metterebbe in vendita merce eccellente a prezzo fuori mercato perché sarebbe un controsenso . Il mercato del tappeto non è quello dell'abbigliamento e per quanto possa essere scadente è sempre un prodotto manuale artigianale e non ha fondi di magazzino. Pertanto questi supersconti, svendite, aste, ecc. sono soltanto specchietti per le allodole.

Sono solamente escamotage, veri e propri raggiri, con rialzi e ribassi inesistenti, il sottocosto non esiste e il compratore pagherà il prezzo reale del tappeto compreso anche il relativo guadagno del venditore.

Pertanto è ora di finirla, nessuno ci venderà mai un tappeto, ad esempio, Nain di Habibian, pregiato che ha un costo al mq conosciuto in tutto il mondo, ad un prezzo sottocosto. Invece vi darà di un altro tappeto chiamato anch'esso Nain, ma di infima qualità cosiddetto Tabash, cioè fatto con lane scadenti.

Ed ecco uno dei tanti equivoci che esistono nei tappeti, il nome non è mai indice di qualità ma solo una scala di valori con in cima l'eccellenza. Ma i'acquirente come può saperlo? Raccomando quindi sempre prima di comprare un tappeto, di trovare prima un onesto commerciante che vi darà un buon tappeto ad un prezzo giusto, con relativa garanzia su foto. Quindi fidatevi solo di mercanti che esercitano da lunga data ed è la garanzia più sicura perché ciò significa che sono seri ed attendibili.
la presente opinione è riportata anche sul mio blog lalchimista.over-blog.it

Condividi post

Repost 0
Published by lalchimista - in tessuti e artigianato
scrivi un commento

commenti

Présentation

  • : Blog di lalchimista
  • Blog di lalchimista
  • : Sono poeta,scrittore e saggista,esperto in tappetologia,quindi questo spazio sarà dedicato a queste mie passioni,chi ama la paesia o i tappeti orientali troverà tanti consigli utili e la consulenza gratuita per i vostri tappeti perchè sono convinto che chi è in possesso di conoscenze tecnico-scientifiche le deve mettere a disposizione di tutti,altrimenti è come se non fossi mai vissuto una volta morto. Sono reperibile su flyngcarpet@hotmail.it
  • Contatti

Recherche

Liens