Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
3 luglio 2011 7 03 /07 /luglio /2011 12:21

4745167675_e435642103.jpgIl bracco italiano, tipico cane da ferma, è da sempre considerato un cane da caccia, ma chi lo ha o lo ha avuto sa che non è cosi. O meglio non è solo un cane da caccia, ma molto di più.

Il bracco italiano è un cane dal carattere dolce e affettuoso: gli piace molto ricevere coccole specie dai bambini. Con lui i bimbi non corrono alcun pericolo perché ha un alto senso protettivo e sociale. Basta una sola volta in cui viene accarezzato e si ricorda per sempre di quella mano tesa verso di lui in modo amichevole.

La sua caratteristica è il classico trotterellare tipico della sua razza. Ha bisogno di grandi spazi e diventa instancabile nella corsa. Il suo fiuto è eccezionale nello scovare le prede ed il riporto, senza mai infierire sulla selvaggina ferita, ma semplicemente prendendola in bocca e consegnandola al padrone. In giro nei boschi, spesso trova uccellini caduti dai nidi e li consegna intatti.

Ha una costituzione fisica robusta dall'aspetto armonioso, di taglia media, alto circa 60-70 cm. Vigoroso, forte e coraggioso, durante il Rinascimento era spesso impiegato dai nobili per scovare selvaggina di grossa taglia (orsi, cervi, daini), ma non li attaccava, il suo compito era quello di segnalare la preda con l'abbaiare furioso. E veramente un cane 'operaio'.

Il bracco italiano, con il suo mantello maculato, si mimetizza bene con l'ambiente. Se si ferma nel bosco è difficile notare la sua presenza, ma la sua velocità è sorprendente, quasi da levriero. Il suo sguardo è dolce è un po malinconico.

Il bracco è un cane che sa farsi amare per la dolcezza del suo carattere, ma non è adatto a star chiuso in un appartamento in città, soffrirebbe troppo per lo spirito avventuroso che lo caratterizza.

E uno spettacolo vederlo correre nei prati, giocare con i bambini , rincorrere una palla, all'aperto è in continuo movimento, una vera forza della natura. L'ideale per lui sarebbe una casa in campagna.

Vi sono migliaia di testimonianze di chi ha avuto la fortuna di possedere un esemplare di bracco ed un noto cinofilo e allevatore di migliaia questi cani, Renato Tosi, non ha esitato definirlo 'cane gentiluomo', senza dimenticare la generosità dimostrata nel suo lavoro.

Bracco_italiano na wiatowej Wystawie Psów Rasowych w Poznaniu | Sourc1 A Bracco Italiano puppy 1 Un cucciolo di Bracco Italiano | Source |

Condividi post

Repost 0
Published by giuseppe esposito lalchimista - in Animali domestici
scrivi un commento

commenti

Présentation

  • : Blog di lalchimista
  • Blog di lalchimista
  • : Sono poeta,scrittore e saggista,esperto in tappetologia,quindi questo spazio sarà dedicato a queste mie passioni,chi ama la paesia o i tappeti orientali troverà tanti consigli utili e la consulenza gratuita per i vostri tappeti perchè sono convinto che chi è in possesso di conoscenze tecnico-scientifiche le deve mettere a disposizione di tutti,altrimenti è come se non fossi mai vissuto una volta morto. Sono reperibile su flyngcarpet@hotmail.it
  • Contatti

Recherche

Liens