Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
15 aprile 2015 3 15 /04 /aprile /2015 08:44
Come riciclare i pneumatici usati

Ogni anno in Italia si dismettono 300 mila tonnellate di pneumatici. Una quantità enorme, che dal 2003 non può più essere smaltita in discarica. Che farne dunque? In gran parte questi pneumatici vengono bruciati negli inceneritori, ma si tratta di una soluzione di ripiego, non solo perché distrugge un materiale che potrebbe essere sfruttato in altro modo, ma anche perché produce una gran quantità di emissioni inquinanti.

Per queste ragioni, due anni fa, il Dipartimento di Scienze dell'Ambiente e del Territorio dell'Università di Milano-Bicocca, in collaborazione con alcune aziende del settore della gomma, hanno dato vita al progetto POLAGO con l'obbiettivo di sviluppare nuove metodologie per l'impiego degli pneumatici fuori uso (PFU).
La Prof.ssa Marina Camatini, Direttrice del Centro di Ricerca POLARIS (POLveri in Ambiente e Rischio per la Salute) ha coordinato la ricerca, che si è concentrata sullo sviluppo di additivi da aggiungere alla granella ottenuta triturando gli pneumatici, in modo da conferirle opportune proprietà superficiali che la rendano più facilmente miscibile con altri materiali, e che in presenza di usura ne riduca il rilascio in ambiente (il lento consumo degli pneumatici sulle strade contribuisce con una quota significativa al ben noto inquinamento da micro-polveri)

La granella e il polverino di pneumatici sono utilizzati in diverse applicazioni: si va dai pannelli insonorizzanti all'isolamento termico; dai campi da calcio alle piste di atletica fino alle barriere stradali. Tuttavia l'applicazione più massiccia di questa "materia prima seconda" consiste nella possibilità di aggiungerla al mix di materiali (ghiaia, catrame, bitume ecc.) con cui si producono gli asfalti stradali. Il risultato è un particolare asfalto detto asfalto gommato che ha diversi vantaggi. Oltre a consentire di togliere di mezzo gli pneumatici usati riducendo il consumo di bitume, infatti, gli asfalti gommati sono più elastici e quindi più duraturi (per esempio risentono meno delle escursioni termiche) e riducono notevolmente lo spazio di frenata delle vetture.

Condividi post

Repost 0

commenti

Présentation

  • : Blog di lalchimista
  • Blog di lalchimista
  • : Sono poeta,scrittore e saggista,esperto in tappetologia,quindi questo spazio sarà dedicato a queste mie passioni,chi ama la paesia o i tappeti orientali troverà tanti consigli utili e la consulenza gratuita per i vostri tappeti perchè sono convinto che chi è in possesso di conoscenze tecnico-scientifiche le deve mettere a disposizione di tutti,altrimenti è come se non fossi mai vissuto una volta morto. Sono reperibile su flyngcarpet@hotmail.it
  • Contatti

Recherche

Liens